Sons of the Highlands

lyrics & music by Skench

Figli delle Highlands

Testo & musica di Skench

I was born with a free heart
And grew up with the wind on my face
I was born with a free heart
In a land of tears and disdain

Free men cannot be tamed
And free men we are
Our rights still to be claimed
and we’re still far

Sons and daughters of men
Born in chains
Ruled with torture and pain
families slain

We are sons of the highlands
And we belong to our land
We shall never surrender
‘til the last man can stand

Gather all of the clans
with the same flag
We shall fight ‘til the end
dying as free men
Steady as rocks in the wind
we spit in the eyes of the devil
We’re not afraid to die
But just to find out that we never lived

We are sons of the highlands
And we belong to our land
We shall never surrender
‘til the last man can stand
We are sons of the highlands
Children of misty lands
Men and women of courage
That no one can command
 

Nacqui con un cuore libero
E crebbi con il vento sul viso
Nacqui con un cuore libero
In una terra di lacrime e sdegno

Gli uomini liberi non possono essere domati
E uomini liberi siamo
I nostri diritti rimangono da affermare
E siamo ancora lontani

Figli e le figlie di uomini
Nati in catene
Governati da torture e dolore
Intere famiglie trucidate

Siamo figli delle highlands
E apparteniamo alla nostra terra
Non ci arrenderemo mai
finché l’ultimo uomo si regge in piedi

Radunate tutti i clan
con un’unica bandiera
Combatteremo fino alla fine
E moriremo da uomini liberi
Saldi come rocce nel vento
sputiamo negli occhi del diavolo
Non abbiamo paura di morire
Ma solo di scoprire di non aver mai vissuto

Siamo figli delle highlands
E apparteniamo alla nostra terra
Non ci arrenderemo mai
finché l’ultimo uomo si regge in piedi
Siamo figli delle highlands
progenie delle terre nebbiose
Uomini e donne di coraggio
Che nessuno può comandare
 

property of NeversiN - no reproduction of any kind is allowed without the authorization of NeversiN